5 cocktails originali per un aperitivo analcolico

21/10/2021

ca3288b1-0b1e-4369-90c9-9c4bad84a494

La prima regola dell’aperitivo è che non si rinuncia mai all’aperitivo. Neanche se non si può o non si vuole bere alcool. Volete tenervi leggeri o non potete bere alcool ma non volete rinunciare a una serata di svago con gli amici? Abbiamo la soluzione che fa per voi: 5 originalissimi cocktails analcolici da sorseggiare in compagnia.

Il cocktail analcolico è un’alternativa gustosa per unire sapori diversi creando mix sempre nuovi. Gli ingredienti che potete utilizzare sono tantissimi: dall’acqua di seltz ai succhi di frutta, dalla frutta fresca alla verdura, dalle erbe aromatiche alle spezie, dalle salse agli sciroppi.

Ecco 5 ricette di cocktails analcolici originali che potete provare anche a casa vostra.

Radler analcolica

Per chi non la conoscesse, la radler è una bevanda a base di birra e limonata miscelate in parti uguali. Che ne dite di ricrearne una versione senza alcool utilizzando la vostra birra analcolica preferita miscelata ad una spremuta di limoni o di lime? Aggiungete una spruzzata di peperoncino o di tabasco per una punta di piccante.

Bitter chinotto

Se siete amanti del chinotto questo è il cocktail analcolico che fa per voi. Vi serviranno solo quattro ingredienti: chinotto, agresto (un condimento acidulo ottenuto dalla cottura del mosto di uva acerba e dall'aggiunta di aceto e di spezie), acqua tonica e scorza d’arancia. Ogni due parti di chinotto aggiungete una parte e mezza di agresto e una di acqua tonica. Per concludere prendete due scorze di arancia; una spruzzatela sul cocktail per aggiungere un po’ di aroma di arancia e l’altra utilizzatela per guarnire.

Lemon soda allo zafferano e cardamomo

Non la solita limonata ma un cocktail speziato a base di succo di limone, soda, zucchero, zafferano e cardamomo. Per prepararlo sciogliete in mezzo bicchiere d’acqua un cucchiaino di zucchero, un po’ di zafferano e cardamomo in polvere. Una volta sciolti aggiungeteli alla soda e al succo di limone, che devono essere in rapporto 2 a 1.

Fizz di cetriolo e finocchio

Per un cocktail leggero e rinfrescante l’ideale è un fizz di cetriolo e finocchio. Frullate in un mixer mezzo cetriolo e metà finocchio, poi filtrate il succo ottenuto e mescolatelo con il succo di mezzo lime e dell’acqua tonica o del Ginger Ale. Potete aggiungere un cucchiaino di sciroppo d’acero per un sapore più dolce.

Limonata al mango

Un cocktail analcolico dal sapore estivo. Per prepararlo mescolate il succo di un mango con mezzo cucchiaio di zucchero, un pizzico di zafferano e il succo di mezzo limone. Aggiungete un po’ di soda e il vostro aperitivo analcolico è pronto.